Profilo

Un po’ di me.

Sono Chiara, sono nata a Sondrio il 1 settembre 1977.

Dopo aver frequentato il liceo psico-socio-pedagogico (ora liceo delle scienze umane) mi sono laureata in filosofia con indirizzo psico-pedagogico.

Durante gli anni dell’università ho svolto attività come insegnante di sostegno, come animatrice di centri estivi e sono poi approdata al mondo del call-center: dapprima come operatrice poi come supervisore e addetta al back-office.

Le vicissitudini della vita, mi hanno poi riportata allo studio e sono diventata mediatrice familiare, counselor e conduttrice di gruppi di parola.

Sono sposata con Andrea e sono mamma di Agata nonché “terzo genitore” (mi piace più della definizione matrigna!) di Letizia.

Da sempre la mente e l’animo umano sono fra i miei interessi e le mie passioni, lavorare con le persone e poter dar loro aiuto mi dà parecchia soddisfazione.

Sono specializzata in tutte le problematiche che riguardano la separazione (dalla parte degli adulti e da quella dei bambini) e in generale delle dinamiche delle famiglie allargate.

Offro consulenza anche nelle problematiche genitoriali, con particolare riguardo a quelle con i figli adolescenti.

Non avendo comunque mai smesso di amare l’insegnamento, quando mi è possibile, seguo privatamente bambini/ragazzi nello studio.

Un’altra mia grande passione è l’organizzazione domestica, ma in Italia, a differenza del mondo anglosassone, non è ancora degna di nota come attività lavorativa.

In ambito aziendale mi occupo di selezione del personale e di counseling aziendale, promuovendo una nuova visione del “dipendente”, attraverso un approccio olistico; le doti personali e il vissuto di ogni persona contribuiscono a renderlo diverso e quindi a far sì che una persona piuttosto che un’altra, a parità di formazione e capacità intellettive, sia da preferirsi nei vari contesti lavorativi.